Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Sezioni
Home Sedi Servizi bibliotecari - Fase 2

Servizi bibliotecari - Fase 2

Le biblioteche Unimc a supporto dello studio e della ricerca - emergenza sanitaria covid-19 fase 2

Le Biblioteche d’Ateneo hanno messo a punto i protocolli necessari per affrontare la fase 2 dell’emergenza sanitaria in totale sicurezza e secondo regole ben definite. Ciò ha consentito di riaprire dal 12 maggio il servizio di prestito delle collezioni cartacee a tutta la comunità accademica e le sale di consultazione della Biblioteca didattica e della Biblioteca giuridica a docenti e ricercatori, laureandi e dottorandi. Da martedì 9 giugno le biblioteche saranno pronte ad estendere il servizio di prestito e ad accogliere nelle sale già aperte, oltre agli utenti istituzionali, un più vasto pubblico di utenti esterni. Invitiamo tutti i nostri utenti a contattare telefonicamente, via e-mail o via skype la biblioteca di riferimento per avere informazioni più dettagliate e a consultare il sito web dell’Ateneo e le pagine delle biblioteche per aggiornamenti sulle sedi aperte e sugli orari di erogazione dei servizi.

Attenzione! Per essere ammessi in biblioteca è necessario compilare la Dichiarazione per l'accesso alle strutture universitarie e consegnarla all’arrivo con allegata la copia di un documento di riconoscimento.

Informazioni per gli utenti
Le seguenti indicazioni sono valide in tutte le biblioteche del Sistema bibliotecario di Ateneo in considerazione della loro dislocazione, degli spazi a disposizione e della collocazione del materiale bibliografico nelle sale e sugli scaffali.

Servizio di prestito di libri e altri materiali

1. Prestito
Il prestito dei volumi è consentito solo su prenotazione (preferibilmente attraverso il Catalogo di Ateneo Quaerit e via e-mail, ma anche al telefono e via skype).
Cosa fare per richiedere uno o più libri in prestito:

LEGGI DI PIÙ
  • a. Contatta la tua biblioteca per controllare l’iscrizione al servizio;
  • b. Cerca il titolo di interesse in Quaerit, individua la biblioteca che lo possiede e la sua collocazione con la funzione "Dove lo trovo?", identificati nel catalogo BiblioMarcheSud con le tue credenziali e procedi con la prenotazione, oppure annota le informazioni essenziali (titolo, autore, editore, anno, collocazione) e utilizzale per fare la tua richiesta via e-mail, skype o al telefono;
  • c. Ricorda di comunicare anche questi dati personali: nome, cognome, n. di matricola, recapito telefonico;
  • d. Sarai ricontattato via e-mail con le indicazioni del giorno e dell’ora per il ritiro;
  • e. Nel giorno e nell’ora stabiliti passa in biblioteca munito di mascherina e guanti monouso personali che dovrai disinfettare all’entrata utilizzando gli appositi dispenser;
  • f. Porta con te la Dichiarazione per l’accesso alle strutture universitarie e consegnala all’arrivo insieme alla copia di un documento di riconoscimento;
  • g. Al fine di evitare contatti diretti con gli operatori, il materiale da ritirare sarà già a tua disposizione in un’apposita area dedicata all’ingresso e in ogni sede sarà presente una segnaletica con i percorsi e i comportamenti da seguire.

Ricorda che per qualsiasi problema le biblioteche comunicano con te prioritariamente via e-mail, accertati di aver fornito il tuo indirizzo di posta elettronica istituzionale e controlla sempre la tua casella @studenti.unimc.it prima di andare in biblioteca.

2. Restituzione
Per agevolare la restituzione, tutti i prestiti scaduti e non rinnovati o attualmente in scadenza saranno considerati regolarmente in prestito fino al 19 maggio oppure oltre (a seconda della data di prestito). Puoi verificare la scadenza dei tuoi prestiti nell'Area personale del Catalogo BiblioMarcheSud.
Cosa fare per la restituzione:

LEGGI DI PIÙ
  • a. Contatta la tua biblioteca (al telefono, via e-mail o via skype) e chiedi un appuntamento;
  • b. Nel giorno e ora stabiliti passa in biblioteca munito di mascherina e guanti monouso personali che dovrai disinfettare all’entrata utilizzando gli appositi dispenser;
  • c. Porta con te la Dichiarazione per l’accesso alle strutture universitarie e consegnala all’arrivo insieme alla copia di un documento di riconoscimento;
  • d. Al fine di evitare contatti diretti con gli operatori, sarà messa a disposizione un’area dedicata all’ingresso dove poter depositare i libri da restituire;
  • e. I libri saranno scaricati dal prestito solo dopo alcuni giorni dall’effettiva restituzione, in quanto verranno posti in quarantena per un periodo stabilito;
  • f. Passati i giorni di quarantena i libri torneranno ad essere disponibili per il prestito;
  • g. Infine, se non puoi recarti in biblioteca, considera la possibilità di un invio per posta o corriere con spese a tuo carico.

3. Proroga
Puoi prorogare il prestito, ma esclusivamente in modalità remota (telefono, e-mail, servizi online del catalogo).

4. Permanenza nei locali della biblioteca (ingresso, spazi comuni)
La permanenza nei locali adiacenti alla biblioteca, all'ingresso o negli spazi comuni è consentita soltanto per il tempo strettamente necessario a svolgere le operazioni di ritiro e riconsegna.
L’accesso alle sale di consultazione è al momento consentito soltanto in Biblioteca didattica e in Biblioteca giuridica, salvo nuove disposizioni.

5. Servizi Interbibliotecari: Prestito Interbibliotecario (ILL) e Fornitura Documenti (DD)
Il servizio di prestito interbibliotecario (ILL), in funzione prestante e richiedente, riapre il 3 giugno.
Le richieste vanno inoltrate esclusivamente in via telematica, compilando in modulo on-line presente sul sito o inviando una mail all’indirizzo ill@unimc.it.
Il servizio di fornitura documenti non posseduti dalla biblioteca (DD) è attivo. Le richieste vanno inoltrate esclusivamente per via telematica, utilizzando il servizio Nilde o compilando il modulo on-line presente sul sito.
Nelle giornate del martedì, mercoledì e giovedì, dalle 9,30 alle 13,00, è consentito il ritiro e/o la restituzione del materiale librario, richiesto nel periodo precedente all'emergenza COVID-19.
Cosa fare per il ritiro e/o la restituzione:

LEGGI DI PIÙ
  • a. Contatta il servizio alla mail ill@unimc.it e chiedi un appuntamento;
  • b. Nel giorno e ora stabiliti passa presso l'ufficio munito di mascherina e guanti monouso personali che dovrai disinfettare all’entrata utilizzando gli appositi dispenser;
  • c. Porta con te la Dichiarazione per l’accesso alle strutture universitarie e consegnala al personale dell'ufficio insieme alla copia di un documento di riconoscimento;
  • d. Al fine di evitare contatti diretti con gli operatori, sarà messa a disposizione un’area dedicata dove poter depositare i libri da restituire, che verranno posti in quarantena per un periodo stabilito;
  • e. Infine, se non puoi restituire personalmente i libri, considera la possibilità di un invio per posta, con madalità "raccomandata piego libri" o tramite corriere con spese a tuo carico.
Utilizzo delle sale di consultazione della Biblioteca didattica - Palazzo del Mutilato, P.zza Oberdan 4, della Biblioteca giuridica - Piaggia dell’Università 2 e della Biblioteca di Palazzo Ugolini, C.so Cavour 2

Dal 9 giugno le sale di consultazione saranno aperte a tutta la comunità accademica e agli utenti esterni nel rispetto delle misure indicate dai protocolli interni dell’Ateneo e dalle autorità governative e sanitarie, #COVID19 Le raccomandazioni da seguire.

1. Accesso alle sale consultazione
L’accesso e la permanenza nel locale per attività di ricerca e consultazione possono avvenire esclusivamente mediante prenotazione telematica - per la Biblioteca Didattica all’indirizzo biblio.didattica@unimc.it, per la Biblioteca Giuridica all'indirizzo biblio.giur@unimc.it e per la Biblioteca di palazzo Ugolini biblio.lingueestoria@unimc.it - entro le ore 14:00 del giorno precedente. Il richiedente riceverà tempestiva conferma della prenotazione con allegate le istruzioni per il corretto utilizzo della sala, il numero di posto assegnato e la Dichiarazione per l’accesso alle strutture universitarie, da consegnare compilata all’arrivo insieme alla copia di un documento di riconoscimento.
Per essere ammessi in sala e per il tempo di permanenza, tutti gli utenti dovranno indossare mascherina e guanti monouso personali che dovranno essere sanificati all’entrata utilizzando gli appositi dispenser.
Salvo diverse indicazioni, le sale sono aperte al pubblico dal martedì al giovedì, dalle ore 08:30 alle ore 14:00, con una pausa intermedia dalle ore 11:00 alle ore 11:30, per consentire la pulizia e la sanificazione del locale.

2. Consultazione dei libri da parte degli utenti
Se già conosciuti,indicare i libri di interesse nel messaggio di prenotazione, affinché se ne possa predisporre la collocazione sul posto. In caso contrario il personale provvederà a mettere a disposizione i materiali occorrenti. Conclusa la consultazione, i volumi devono essere lasciati sulle scrivanie e non riposti a scaffale.

3. Distribuzione degli utenti nei posti studio
Gli utenti sono invitati a rispettare le indicazioni fornite dal personale, relative al posto studio da occupare, in modo da assicurare le misure di distanziamento e consentire la sanificazione delle superfici di metà giornata.

4. Muoversi all’interno della sala di consultazione
Nel caso ci si debba muovere all’interno della sala,  è necessario osservare con rigore le regole di distanziamento soprattutto nei bagni e tra le scaffalature.
Gettare eventuali fazzoletti, guanti, mascherine, fogli usati ecc. nel cestino appositamente predisposto.

Servizi attivi da remoto

1. Servizio di informazione bibliografica via e-mail o via skype
Si estendono al pomeriggio gli orari di comunicazione per chat e videochiamata attraverso i profili skype: lunedì-venerdì, ore 9.30-18.30.

Biblioteche DISEF | Dip.to di Scienze della formazione, dei beni culturali e del turismo
Skype: Biblioteche DISEF Unimc

Biblioteche SPOCRI | Dip.to di Scienze politiche, della comunicazione e delle relazioni internazionali
Skype: Biblioteche SPOCRI Unimc

Biblioteche GIUR | Dip.to di Giurisprudenza
Skype: Biblioteche GIUR Unimc

Biblioteche DSU | Dip.to di Studi umanistici
Skype: Biblioteche DSU Unimc

Biblioteche DED | Dip.to di Economia e diritto
Skype: Biblioteca DED Unimc

Biblioteca Didattica d'Ateneo
Skype: Biblioteca Didattica Unimc

2. Riproduzione di documenti posseduti dalla biblioteca
Articoli e parti di libro, presenti in biblioteca in formato cartaceo, possono essere chiesti in copia digitale nei limiti del 15% dell’intero testo (Legge 22 aprile 1941, n. 633 e ss.mm.ii. “Legge su diritto d’autore”). Le richieste, fino a un numero di tre per ogni utente e per ogni settimana, devono essere indirizzate alla e-mail istituzionale della biblioteca di riferimento.

3. Fornitura di documenti non posseduti dalla biblioteca (Document Delivery)
Riparte gradualmente il servizio di document delivery (modulo di richiesta), dal momento che tante altre biblioteche in Italia e all’estero stanno riattivando i loro servizi di fornitura e riaprono le loro collezioni al pubblico.

5. BibliOrienta Online
Da lunedì 11 maggio fino al 30 giugno il tradizionale seminario Bibliorienta sarà disponibile anche nella modalità a distanza. Alla pagina dedicata BibliOrientaOnline sarà possibile consultare il nuovo calendario, iscriversi, seguire i moduli composti di presentazioni ed esercitazioni pratiche, ricevere consulenze bibliografiche personalizzate via skype, acquisire i CFU riconosciuti e diventare un utente consapevole e competente delle risorse e dei servizi bibliotecari dell’Ateneo.

6. Risorse digitali (banche dati, riviste elettroniche, e-book, archivi)
Consultare Quaerit, il discovery tool che raccoglie le notizie del vasto patrimonio bibliografico cartaceo dell’Ateneo e delle numerose risorse in formato elettronico, libri e periodici elettronici a testo pieno, banche dati, l’archivio Iris-UPaD con le pubblicazioni scientifiche dei docenti e ricercatori UniMc e le tesi di dottorato, i libri e le riviste scientifiche in formato digitale e in accesso aperto delle EUM Edizioni Università di Macerata.
Le risorse digitali sono consultabili a distanza mediante proxy Ianus o via autenticazione federata IDEM/GARR.

7. Emergenza coronavirus | pagina dedicata
Emergenza corona virus è la sezione dedicata a tutte le novità, alle risorse e ai contenuti scientifici offerti dagli da editori per mitigare il mancato accesso ai servizi bibliotecari in presenza. La sezione si arricchisce di giorno in giorno e se ne consiglia la consultazione per aggiornamenti e informazioni correlate ai servizi bibliotecari durante il periodo dell’emergenza sanitaria.

Questa pagina è stata aggiornata il 25/06/2020