Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Sezioni
Home Biblioteche Schede biblioteche Biblioteca del Centro di documentazione sui Partiti Politici

Biblioteca del Centro di documentazione sui Partiti Politici

Bibl. Centro partiti politiciRIFERIMENTI PRINCIPALI

codice biblioteca: CP

Palazzo del Mutilato
Piazza Oberdan, 4 - 62100 Macerata
Visualizza mappa

tel.: 0733/258.2764 - .2776
fax: 0733/258.2727
email: tiziana.lorenzetti@unimc.it · centropartiti@unimc.it · lemo@unimc.it


ORARI E MODALITÀ DI ACCESSO*

Su richiesta: contattare il personale bibliotecario.

scaffali aperti: no | antitaccheggio: no

*Si consiglia di consultare sempre la sezione News per eventuali temporanee variazioni di orario

 


PRESENTAZIONE

Il Laboratorio di storia, economia e società dell’Europa mediterranea e orientale (LEMO) ha iniziato a promuovere e coordinare la raccolta del materiale archivistico e documentario prodotto dai partiti e dai movimenti politici che hanno operato nella Provincia di Macerata e nella Regione Marche dal secondo dopoguerra ad oggi. Il progetto è potuto partire grazie al fondamentale contributo finanziario della Fondazione CARIMA.
L’iniziativa è nata dalla volontà di costituire un Centro di documentazione con sede a Macerata che possa contribuire, in collaborazione con altri Istituti, Archivi, Centri di ricerca già attivi sul territorio regionale, alla nascita di una rete di enti capaci di garantire la conservazione, spesso precaria, dei documenti prodotti dai partiti e di impedirne la dispersione (un rischio oggi molto forte, in conseguenza dei rapidi cambiamenti del panorama politico nazionale e della scomparsa di molti dei principali partiti protagonisti dei primi decenni della vita repubblicana). Il progetto ha inoltre l’obiettivo di avviare una stagione di ricerca che permetta di approfondire le specificità storico-politiche del territorio regionale e, nello stesso tempo, di fare maggiore chiarezza sui forti legami tra le vicende locali e le vicende nazionali, sul ruolo ed il contributo apportato da esponenti politici maceratesi, e più in generale marchigiani, sia alla modernizzazione della regione, sia all’elaborazione di strategie e modelli di sviluppo che sono poi confluiti in più ampie linee politiche nazionali.
Va peraltro sottolineato che, nonostante la notevole importanza attribuita anche da osservatori internazionali al modello marchigiano di sviluppo, ancora molto scarsi sono i contributi scientifici volti a rintracciarne le radici o a ricostruire il contributo dei singoli partiti, dei sindacati o dei vari esponenti politici proprio all’elaborazione di tale specificità.
Grande importanza, inoltre, rivestono gli archivi e i documenti relativi ai movimenti politici, in cui non di rado hanno fatto le prime esperienze futuri dirigenti politici o amministratori locali. Con l’obiettivo di avviare ricerche sul periodo in questione, il Centro di documentazione, con il sostegno del Dipartimento di Scienze politiche, della comunicazione e delle relazioni internazionali a cui afferisce (a seguito del D.R. 442 del 2 agosto 2012), sta infine creando una Biblioteca specializzata sull’argomento e organizza periodici incontri e seminari con l’obiettivo di creare momenti di dibattito e di riflessione sulle tematiche suddette.


PERSONALE BIBLIOTECARIO

· referente: Tiziana LORENZETTI · tel.: 0733/258.2764· email: lorenzetti.tiziana@unimc.it


ALTRI RIFERIMENTI

sito web: Dipartimento di Scienze politiche, della comunicazione e delle relazioni internazionali

prestito interbibliotecario: interbib.giur@unimc.it


SERVIZI

Consultazione


Questa pagina è stata aggiornata il 10/01/2018