Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Sezioni
Home Per chi pubblica Horizon Europe

Horizon Europe

Horizon Europe | Conformità all’Accesso aperto

Il Programma Horizon Europe della Commissione europea sottolinea di nuovo con forza il valore della scienza aperta per la diffusione della conoscenza e per l’avanzamento della innovazione e dello sviluppo.

In coerenza con questi principi, il programma, rispetto ad Horizon 2020, richiede una più ampia disseminazione dei risultati della ricerca tramite l’accesso aperto immediato alle pubblicazioni e la gestione dei dati della ricerca secondo il principio “as open as possible as closed as necessary”.

L’autore può pubblicare nelle sedi editoriali preferite e al tempo stesso adempiere agli obblighi del Programma Horizon Europe, mantenendo sufficienti diritti per rendere disponibili le proprie pubblicazioni ad accesso aperto immediato con licenza Creative Commons Attribution CC BY, o equivalente, in un archivio istituzionale/disciplinare/generalista.

Novità

Tutti gli articoli devono essere depositati il più presto possibile o, al più tardi, alla data di pubblicazione e deve esserne garantito l'accesso aperto immediato. Non è ammesso l’embargo.

Gli articoli devono essere rilasciati con una licenza CC BY.

Per le monografie è possibile utilizzare anche le licenze CC BY-NC, CC BY-ND, CC BY-NC-ND.

È indispensabile che, prima di firmare qualsiasi contratto di pubblicazione, gli autori siano informati sugli obblighi da rispettare, al fine di mantenere sufficienti diritti di proprietà intellettuale. Vedi AGA: Annex 5 - Art. 17 p. 151

Se il contratto editoriale è contrario agli obblighi del grant (richiesta di embargo o licenza non conforme), l’autore è tenuto a negoziare i termini del contratto.

LEGGI DI PIÙ

Già al momento della presentazione del manoscritto gli autori sono incoraggiati a notificare agli editori i vincoli a cui sono sottoposti, ad esempio aggiungendo una dichiarazione sul modello di quella proposta nel Horizon Europe Programme Guide (pag. 48): “This work was funded by the Εuropean Union under the Horizon Europe grant [grant number]. As set out in the Grant Agreement, beneficiaries must ensure that at the latest at the time of publication, open access is provided via a trusted repository to the published version or the final peer-reviewed manuscript accepted for publication under the latest available version of the Creative Commons Attribution International Public Licence (CC BY) or a licence with equivalent rights. CC BY-NC, CC BY-ND, CC BY-NC-ND or equivalent licenses could be applied to long-text formats”.

Come pubblicare in accesso aperto

Nell’ambito del programma Horizon Europe, gli autori sono tenuti ad ottemperare alle richieste della Commissione Europea rendendo disponibili ad accesso aperto le pubblicazioni referate.

LEGGI DI PIÙ

“Gli autori possono pubblicare nella sede editoriale di propria scelta, sia chiusa (cioè in abbonamento), sia ad accesso aperto (ad esempio una rivista o una piattaforma ad accesso aperto) o ibrida, a condizione che siano rispettati tutti i loro obblighi in materia di accesso aperto, come specificato in questa sezione. Parallelamente, gli autori devono depositare la loro pubblicazione in un formato leggibile dalle macchine […] in un archivio di fiducia prima o al momento della pubblicazione e fornire immediatamente l'accesso aperto alla pubblicazione attraverso tale archivio”. Vedi AGA: Annex 5 - Art. 2.1 p. 154

E’ possibile richiedere il rimborso solo per le pubblicazioni in riviste/libri interamente ad accesso aperto:

  • Green Road: pubblicare in una rivista tradizionale in abbonamento e depositare nell’Archivio istituzionale di Ateneo l'Author's Accepted Manuscript senza embargo.
  • Gold Road: pubblicare in una rivista o un libro ad accesso aperto immediato (eventuali richieste di APC dall’editore sono possibili). La versione editoriale deve essere depositata in un archivio affidabile come U-Pad.

Nel caso si voglia ricorrere alla Hybrid Road (pubblicazione in un periodico tradizionale in abbonamento che consente l'Open Access di alcuni articoli dietro l’ulteriore pagamento di un APC) non è previsto alcun rimborso. “Le spese di pubblicazione (comprese le spese per le pagine o per i colori) per pubblicazioni in altre sedi, ad esempio in riviste in abbonamento (comprese le riviste ibride) o in libri che contengono contenuti accademici in parte aperti e in parte chiusi, NON sono costi ammissibili”. Vedi GA: Annex 5 – Article 17, p. 111 e AGA: Annex 5 – Art. 2.1, p. 157.

La Commissione europea offre la possibilità di pubblicare su ORE Open Research Europe, una piattaforma editoriale ad accesso aperto e senza costi di pubblicazione, finanziata dalla CE.

ORE è offerta come opzione di pubblicazione aggiuntiva ai beneficiari di Horizon Europe e risponde a tutti i requisiti per l'accesso aperto alle pubblicazioni scientifiche che vengono archiviate nel repository universale Zenodo. Vedi AGA: Annex 5 – Art. 2.1 p. 155

Le versioni che si possono depositare sono la versione editoriale o il postprint/author’s accepted manuscript.

Dove pubblicare in accesso aperto

Le pubblicazioni devono essere depositate su un repository di pubblicazioni scientifiche che garantisca il libero accesso e la conservazione a lungo termine:

Non è sufficiente che le pubblicazioni siano presenti sul sito del progetto o sul sito dell'editore nel caso siano state pubblicate in accesso aperto.

Non è possibile depositare le proprie pubblicazioni su piattaforme social che richiedano la registrazione per l'accesso e non garantiscono la conservazione digitale (es. Academia.edu e Researchgate).

Metadati obbligatori

Campi da compilare in fase di descrizione della pubblicazione:

  • Autore
  • Titolo
  • Data di pubblicazione
  • Titolo della rivista
  • Licenza di distribuzione
  • Riferimento “European Union (EU)“ and “Horizon Europe"
  • Il nome, il numero e l’acronimo del progetto
  • Un identificatore persistente (es. DOI / ISBN)

Negli Acknowledgements inseriti nelle pubblicazioni (sia nella versione pubblicata che postprint / accepted manuscript) devono essere riportati il Programma di finanziamento e il numero di grant. Vedi GA: Annex 5 – Art. 17 p. 111

Sanzioni

La mancata osservanza degli obblighi relativi all’Open Access può comportare una riduzione delle sovvenzioni e potenziali sanzioni. Vedi GA: Art. 17.5 p. 51

I documenti di riferimento sono:

Questa pagina è stata aggiornata il 09/08/2022