Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Sezioni
Home Servizi Servizi interbibliotecari Domande e risposte

Domande e risposte

DOMANDE E RISPOSTE

 

Chi può accedere al servizio?


Puoi accedere al servizio se sei uno studente, un dottorando, un ricercatore, un docente o se fai parte del personale tecnico-amministrativo dell’Ateneo maceratese.

 

Come posso accedere al servizio?


Per accedere al servizio devi:
• verificare che il materiale di tuo interesse non sia presente in Quaerit: catalogo integrato dell'ateneo maceratese;
• compilare il modulo di richiesta libri (ILL) e/o modulo di fornitura documenti (DD).

Le richieste possono essere inviate anche per posta elettronica o presentate presso l'ufficio dei servizi interbibliotecari (contatti »).

 

Quali materiali posso richiedere in prestito interbibliotecario?


Puoi richiedere tutto quello che non è presente nelle biblioteche del Sistema bibliotecario di Ateneo, ad eccezione di:
• opere di consultazione (enciclopedie, dizionari, repertori)
• interi fascicoli di periodici;
• tesi di laurea;
• testi d'esame;
• codici e raccolte di leggi;
• opere pubblicate prima del '900;
• dispense universitarie.

Alcune biblioteche inoltre escludono dal prestito i testi pubblicati negli ultimi 3 anni.

 

Quante richieste di prestito interbibliotecario (ILL) e fornitura di documenti (DD) posso fare?


Puoi contemporaneamente richiedere fino a 3 documenti (libri e/o articoli, saggi in copia, in qualunque formato). Altre richieste possono essere inoltrate quando le prime sono state soddisfatte e i documenti attesi sono arrivati.

 

In quanto tempo arriva il materiale richiesto?


Per il prestito interbibliotecario (libri) i tempi di consegna del materiale possono variare da 1 a 4 settimane.
Per la fornitura dei documenti (articoli di periodici, saggi di monografie, manoscritti) i tempi di arrivo del documento possono variare da 3 a 15 giorni, a seconda delle modalità di invio del materiale.
Sarai avvisato prontamente dell’arrivo del materiale richiesto e comunque se, trascorsi 10 giorni dalla presentazione della tua richiesta, non dovessi ricevere alcun avviso, ti invitiamo a chiedere informazioni direttamente presso l’Ufficio servizi interbibliotecari.

 

È tutto gratis?


No, il servizio è gratuito solo se la richiesta viene inoltrata a biblioteche che operano in regime di reciproca gratuità.
I costi dei servizi dipendono dalle tariffe stabilite dal regolamento di ogni singola biblioteca: per il prestito interbibliotecario il costo del servizio varia tra 4 e 24 Euro; per la fornitura di documenti il costo del servizio varia tra 2 e 20 Euro.

 

Quanto tempo dura un prestito interbibliotecario?


La durata del prestito viene stabilita dalla biblioteca prestante e viene ridotta dai tempi postali d'invio; in media si ha a disposizione il libro per 20 giorni.
I libri vanno restituiti entro la data comunicata al momento del ritiro.
Alcuni materiali sono soggetti al vincolo di consultazione in sede.
I documenti riprodotti nei vari formati rimangono invece in tuo possesso.

 

Posso annullare una richiesta?


Hai diritto ad annullarla solo nel caso in cui non sia ancora stata inviata alla biblioteca che presta il materiale.

 

Posso richiedere informazioni sullo stato della mia richiesta?


Sì, hai diritto ad accedere alle informazioni che ti riguardano; puoi verificare lo stato delle richieste in corso e sapere a quali biblioteche sono state indirizzate, chiedere ragione dei costi che ti vengono addebitati e ricevere informazioni sui preventivi.

 

Posso delegare qualcuno al ritiro/restituzione del materiale?


Sì, il materiale può essere ritirato/restituito da una persona da te delegata.

 

Posso ottenere una proroga del prestito?


Sì, ma solo se inoltri la tua richiesta almeno 7 giorni prima della naturale scadenza del prestito.

 

E se non restituisco il libro in tempo?


Riceverai, via mail, una comunicazione che ti avvisa che il prestito è scaduto. Non potrai inoltrare ulteriori richieste, se non avrai regolarizzato la tua situazione.

 

E se smarrissi oppure danneggiassi un libro preso in prestito?


Ricordati che sei responsabile della buona conservazione del libro preso in consultazione o in prestito e che sei tenuto a restituirlo puntualmente e nelle stesse condizioni in cui ti è stato consegnato. Il libro sottolineato e/o danneggiato dovrà essere sostituito a tue spese o risarcito. In caso di smarrimento dell’opera, l’ufficio si riserva il diritto di chiedere il rimborso o del prezzo del volume, se ancora in commercio, oppure delle spese per il recupero o la duplicazione.