Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Sezioni
Home Biblioteche Schede biblioteche Biblioteca di Ricerca Linguistica, Letteraria e Filologica

Biblioteca di Ricerca Linguistica, Letteraria e Filologica

Biblioteca DIPRI

Sede Via Illuminati, 4 - 62100 Macerata | Visualizza mappa

Contatti tel.: 0733-258.4356 | email: biblio.linguistica@unimc.it | Skype: Biblioteche DSU Unimc | sito web dip.to di afferenza: Dipartimento di Studi Umanistici - Lingue, Mediazione, Storia, Lettere, Filosofia

Orari e modalità di accesso(*) Consulta »


PRESENTAZIONE

Il nucleo iniziale della Biblioteca, accresciuto nel corso degli anni sulla base delle esigenze scientifiche e didattiche del Dipartimento, è quello più corposo (GLOTT.), suddiviso in sezioni rispetto alle famiglie linguistiche.

Continua

Particolarmente ricche e interessanti sono le sezioni di lingue celtiche, lingue indoarie, miceneo, inglese d’Irlanda e lingue caucasiche contenenti volumi difficilmente reperibili in altre biblioteche italiane.

A questo nucleo iniziale si è aggiunta successivamente la Biblioteca di Lingua e letteratura russa (RUSSO), intitolata nel 1996 alla poetessa Anna Achmatova. Questo settore raccoglie circa 4500 volumi, la maggior parte dei quali in lingua russa; nel 2012 è stato incrementato di 4766 unità bibliografiche grazie alla donazione della biblioteca appartenuta al prof. Carlo Riccio, docente di Lingua e letteratura russa presso l’Ateneo maceratese.

Gli altri settori della biblioteca sono:

Filologia slava (FIL.SL.), settore che ha visto un notevole incremento negli ultimi due anni anche grazie alle donazioni del prof. Vittorio S. Tomelleri, della dott.ssa Eva Krull, del prof. Helmut Keipert e del dott. Felix Keller (per un totale di 2345 volumi e 15 annate di riviste); Filologia germanica (FIL.GERM.), settore intitolato a Sergio Lupi; Filologia italiana (FIL.IT.) che comprende un ricco settore di pubblicazioni relative alla dialettologia marchigiana, Retorica (RETOR.) che raccoglie volumi di retorica, topica e argomentazione, filosofia del linguaggio e scienze della comunicazione e Spettacolo(SPET.) che comprende soprattutto opere di musicologia e etnomusicologia.

Nel 2005 la biblioteca ha ricevuto, dal prof. Giovanni Sabbatucci, la donazione di 265 volumi di italianistica appartenuti al prof. Nunzio Sabbatucci che costituiscono l’omonimo fondo.

Nel 2008 è stata acquisita la donazione della biblioteca appartenuta al prof. Filippo Coccia, ordinario di Storia della Cina contemporanea a “L’Orientale” di Napoli. Il fondo librario consta di 3.100 volumi e di diverse collezioni di riviste (3.222 fascicoli di periodici), raccolti in un arco di tempo compreso fra il 1960 e il 1990, la maggior parte dei quali in lingua cinese e attinente ad argomenti letterari, storici, economici e sociologici in generale del Novecento cinese.

Nel 2013 sono giunti ad incrementare il patrimonio della Biblioteca 2391 volumi rari e di grande pregio scientifico, dono della vedova del prof. Thordarson, illustre studioso di linguistica caucasica e iranica e docente di filologia classica all’Università di Oslo, scomparso nel 2005.

Attualmente, a seguito del D.R. 444 del 2 agosto 2012, la Biblioteca afferisce al complesso bibliotecario del Dipartimento di Studi umanistici - lingue, mediazione, storia, lettere, filosofia.


SERVIZI


ALTRE INFORMAZIONI

· Posti lettura: 15
· Postazioni pc: 2
· Prese per dispositivi mobile
· Aria condizionata
· Sala dottorandi, adibita anche a sala studio collaborativo


PERSONALE BIBLIOTECARIO

· referente: Beatrice VISSANI · tel.: 0733-258.4360 · email: beatrice.vissani@unimc.it

Questa pagina è stata aggiornata il 30/10/2020