Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Sezioni
Home Servizi Prestito esterno e consultazione

Prestito esterno e consultazione

Gli utenti regolarmente iscritti alle biblioteche dell’ateneo hanno la possibilità di consultare, richiedere, prendere in prestito, prenotare e prorogare il prestito dei documenti.

L’iscrizione ai servizi può essere effettuata presso qualsiasi biblioteca. La prima volta è necessario presentarsi fisicamente portando con sé un documento d’identità in corso di validità ed il codice fiscale.

Dopo la registrazione, sarà comunicato un codice utente che permetterà di usufruire dei servizi online del catalogo Bibliomarchesud attraverso il proprio “spazio personale”.

Il materiale presente nelle biblioteche è tutto ricercabile nel catalogo on-line.  Per ogni descrizione bibliografica vengono specificate la localizzazione della biblioteca e l’effettiva disponibilità dei documenti.


Consultazione interna

Se dal catalogo il materiale presenta la dicitura Documento per sola consultazione interna è possibile visionarlo nella rispettiva biblioteca durante l’orario di servizio giornaliero. Generalmente hanno questo trattamento periodici, dizionari, enciclopedie, volumi di pregio, rari e antichi, tesi, testi adottati per gli esami. Alcune biblioteche, per tipologie particolari di materiale come i testi adottati per gli esami, consentono il “prestito weekend” (dal venerdì al lunedì) e durante i periodi di chiusura del servizio.

Se abilitati alla biblioteca e a conoscenza del proprio codice utente, si può richiedere il documento loggandosi con il proprio codice nel catalogo BiblioMarcheSud cliccando sulla voce Richiesta di consultazione.

Per conoscere le specifiche modalità di trattamento contattare il personale delle biblioteche di interesse.


Prestito esterno

Se dal catalogo il materiale presenta la dicitura Documento disponibile è possibile recarsi in biblioteca e prenderlo in prestito a domicilio.

Se abilitati alla biblioteca e a conoscenza del proprio codice utente, si può riservare il documento il giorno prima, loggandosi con il proprio codice nel catalogo BiblioMarcheSud e cliccando sulla voce Richiesta di prestito.

Il prestito è personale, la durata e la quantità dei volumi prestati varia a seconda di quanto stabilito dalle singole biblioteche.

Per conoscere le specifiche modalità di trattamento contattare il personale delle biblioteche di interesse.


Prenotazione

Se dal catalogo un libro risulta in prestito con la dicitura Documento in prestito. Rientro previsto , è possibile effettuare la prenotazione a proprio nome.

Per prenotare autonomamente i documenti già in prestito ad altri utenti è necessario loggarsi con il proprio codice utente nel catalogo Bibliomarchesud e cliccare sulla voce Prenotazione documento. Le prenotazioni si possono effettuare anche telefonicamente, via e-mail o recandosi fisicamente in biblioteca.

L’utente sarà avvisato della nuova disponibilità al rientro del materiale prenotato ed avrà un intervallo di tempo per il ritiro.

Per conoscere le specifiche modalità di trattamento contattare il personale delle biblioteche di interesse.


Proroga/Rinnovo

La proroga, solitamente una, permette di rinnovare la durata dei prestiti in corso. Può essere richiesta in presenza, telefonicamente o via e-mail e dev’essere effettuata prima della scadenza del prestito.

Il rinnovo è concesso soltanto nel caso in cui i libri non siano stati prenotati da altri utenti.

Per conoscere le specifiche modalità di trattamento contattare il personale delle biblioteche di interesse.

Questa pagina è stata aggiornata il 10/09/2019